Mission

La storia come catalizzatore, il futuro come sfida.

L'Unione Imprese Centenarie Italiane, non avente scopo di lucro,  esercita la missione, in via principale, di svolgere attività di interesse generale per il perseguimento di finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale. In particolare, l'Unione persegue scopi esclusivamente culturali rivolti alla valorizzazione del patrimonio storico Italiano nel campo delle Imprese ultra-Centenarie, ossia Imprese Italiane che hanno legato la propria identità storica per oltre cento anni allo sviluppo del lavoro inteso come espressione dei principi civici, sociali ed economici, con forti legami con le Comunità nelle quali operano. Imprese rivolte al futuro che, aderendo all'Associazione, manifestano la volontà di valorizzare la loro memoria, le loro tradizioni, le loro conquiste, le loro relazioni, in piena e condivisa comunione d’intenti, senza condizionamenti associativi di rappresentanza e senza influenze di natura partitico-politica. Infine Imprese che osservano un comune autentico codice etico.

L'Unione si propone, pertanto, di promuovere iniziative, dibattiti, convegni, ricerche, pubblicazioni, borse di studio, premi e/o riconoscimenti e di svolgere azioni promozionali e di sostegno, dirette alla produzione di valore etico per le Imprese ultracentenarie associate.

In sintesi l'Unione si propone di generare valore reputazionale e sociale per le Imprese associate operanti nei rispettivi Territori.