Amarelli ispira arte e design con la sua scatolina in metallo

amarelli 3La scatolina di metallo, icona del brand Amarelli nel mondo, è oggi diventata ricercato strumento creativo attraverso il quale prestigiosi designer esprimono il loro estro e la loro creatività. È, da ultimo, il caso dell’interior designer Andrea Castrignano che per il secondo anno consecutivo ha voluto firmare una limited edition per il suo progetto nella cornice dell’evento Milano Design City 2021, il Fuorisalone che si è tenuto nel mese di settembre.

Ad esprimere soddisfazione per questa nuova collaborazione sono Fortunato e Margherita Amarelli, rispettivamente amministratore delegato e responsabile commerciale e marketing dell’esperienza imprenditoriale, apprezzando anche l’attenzione e l’interesse crescente che aziende, privati, organizzatori di eventi e non solo continuano a dimostrare per il taylormade, la possibilità di personalizzare la scatolina di metallo secondo le proprie esigenze.  

“Questa rinnovata collaborazione con Castrignano - sottolinea Margherita Amarelli - è motivo di profondo orgoglio per la nostra azienda che continua ad abbracciare la visione, la vocazione e la declinazione del brand verso l’arte ed il design e che si aprirà presto a nuovi progetti”.

Andrea Castrignano - noto designer milanese, ideatore di format televisivi e reality tv programmi che raccontano i processi creativi di ristrutturazione di case e ambienti, come Cambio Casa, Cambio vita! - ha firmato la grafica e personalizzazione delle scatoline dedicate all’Art & Design, nell’ambito dell’evento milanese.

Sono 4 le wallpaper del designer che rivisitano in chiave contemporanea l’immagine dell’Uomo Vitruviano, il celebre disegno di Leonardo che rappresenta l’unione simbolica tra arte e scienza. Rappresentano la trama che impreziosisce le scatoline utilizzate nel Lounge Corner, per abbellire la mise en place del piccolo living.

Dopo il poker di limited edition firmato da Massimo Sirelli ispirato alla pop-art, appassionati ed estimatori del genere avranno la possibilità di avere nella propria collezione anche la scatolina da 20 grammi raffigurante Il volto degli altri, di Marco Lodola, artista internazionale di recente contattato anche dalla casa Christian Dior. La copia dell’opera, donata dal produttore Lucio Presta è ospitata nella sala del Museo della Liquirizia Giorgio Amarelli. 

www.amarelli.it